News

09

 
set
 
2019

IL BILANCIO DEL 30° VOLLEY OPEN

Va in archivio, con le vittorie di Auxilium, Cagliero e Trogir, la 30a edizione del VOLLEY OPEN, torneo internazionale di pallavolo giovanile femminile disputato a Sondrio il 6-7-8 settembre 2019.
La manifestazione, organizzata dalla P.G.S. Auxilium di Sondrio con il patrocinio della Regione Lombardia, della Provincia di Sondrio, del Comune di Sondrio, della Comunità Montana di Sondrio, del Comitato Regionale del Coni e del distretto provinciale Panathlon di Sondrio nonché con la collaborazione dei Comitati F.I.P.A.V. territoriale ed US Acli provinciale di Sondrio, Ufficio Scolastico Territoriale, Indomita Valtellina River e Sondrio Rugby, ha portato ancora una volta in piazza oltre 200 giovani atlete che si sono contese i 5 trofei in palio.
Nonostante la pioggia che ha obbligato a disputare tutte le partite di venerdì e domenica in palestra, come sempre si è trattato di una grande festa per tutto il sodalizio e per la città, che sabato è stata coinvolta anche nell’iniziativa “Scopriamo il volley” (dedicata ai piccoli nati tra il 2008 e il 2014) organizzata dai volontari Auxilium in piazza Garibaldi.
Divertimento è stata la parola d’ordine anche per le serate di venerdì (animata, alla Torelli di Sondrio, dalla Partita delle Stelle che ha visto opposti Sportivi valtellinesi e l’Amministrazione comunale e allietata dalla musica e dai balli del gruppo “Amici del Country”) e di sabato, quando alla Club House del Sondrio Rugby è andata in scena la Festa del Trentennale con l’esibizione della “Compagnia Solidale”. Momenti speciali sono stati riservati alle formazioni straniere ospiti (le croate Sinj e Trogir), che venerdì mattina hanno partecipato alla discesa sull’Adda in compagnia delle guide dell’Indomita Valtellina River e che sono state accolte dal Sindaco Scaramellini e dall’Assessore Diasio in Comune, che ha porto loro, presso palazzo Pretorio, il benvenuto della città. Un occhio di riguardo da parte degli organizzatori è stato dedicato ai piccoli atleti delle classi elementari che hanno partecipato alla dodicesima edizione del Torneo BIM…bum…bam” di Volley S3, White e Green e che per la cronaca è stato vinto dalla P.G.S. Auxilium “Falegnameria Orobica”.
Ma entriamo ora nel vivo dei risultati del Volley Open, riepilogando i nomi delle formazioni che sono state premiate durante la cerimonia di chiusura svoltasi al PalaScieghi di Sondrio, messo a disposizione dalla Sportiva Basket  Sondrio.
Il Trofeo Under 12/13 Memorial Don Gino Borgogno è stato conquistato dalla padrona di casa Auxilium (griffata Tecn.a), così come il Trofeo Under 16 “Latteria Sociale Valtellina di Delebio”, alzato al cielo dalle ragazze del Mida Impianti. Le sondriesi sono invece state costrette a piegarsi alle avversarie nelle finali del Trofeo Under 18 “Paganoni Bresaola”, vinto dal Sinj e del Trofeo “Nieder” della categoria Libera, portato a casa dal Gs Cagliero. Al Cagliero è andato anche il primo premio del Trofeo Under 23 “La Spia”. Durante la cerimonia di premiazioni l’Assessore allo Sport di Sondrio Diasio, il Presidente del CT Fipav di Sondrio Bruno Savaris, Jurgen Niederfriniger (titolare dell’azienda Nieder ed ideatore dei bellissimi trofei del 30esimo Volley Open) e i rappresentanti della Fondazione SpaH di Albosaggia, hanno provveduto anche a consegnare i premi alle migliori atlete in campo: si tratta di Federica Meloni (Auxilium Tecn.a Under 13), Camilla Piani (Auxilium Mida Impianti Under 16), Tamara Kojic (Sinj Under 18), Chiara Pifferi (Gs Cagliero Under 23) e Francesca Negri (Gs Cagliero Libera).
 
 
 
 
Tra i premi, oltre ai trofei di Nieder, autentiche opere d’arte, e i formaggi della Latteria di Delebio riportanti il logo del Volley Open realizzato in collaborazione con Spa H, anche i Vini La Spia e le Bresaole Paganoni, sempre marchiati con il logo dell’evento, a ricordo di una edizione memorabile.
Il momento più toccante delle premiazioni si è avuto quando, alla presenza della figlia Federica e della nipote Arianna, è stato ricordato uno dei patron storici della P.G.S. Auxilium, il compianto Garibaldi Gianoli, e per onorarne la memoria è stata consegnata una targa proprio a Cesare Salerno, ideatore ed organizzatore del Volley Open e grande amico di Garibaldi e della moglie Franca recentemente scomparsa.
Per celebrare al massimo l’importante traguardo raggiunto dal Volley Open, gli organizzatori hanno pensato anche ad esporre – in una sorta di “mostra” prima allestita in piazza Garibaldi e poi al PalaScieghi - tutte le maglie realizzate per la manifestazione nel corso degli anni: il risultato è stato un animarsi di ricordi, riportati ai presenti anche dalla brochure 2019 che ha dedicato una pagina ad ogni edizione della kermesse.
Ora il “libro dei ricordi” si arricchisce di nuovi volti ed immagini, che speriamo di accogliere nuovamente a Sondrio per la 31esima edizione del 2020, ma che nel frattempo potremo rivedere nel corso dello speciale tv dedicato al Volley Open, in programma in settimana sulle frequenze dell’emittente locale TeleUnica.
 
 

< torna alle news
CONDIVIDI
Copyright 2021 | PGS AUXILIUM | P.IVA 00800110140 |
| Realizzazione sito by Webtek S.p.A